Studio di Astrologia "Acquario"

SEI IL BENVENUTO NEI PENSIERI E POESIE
DI LAURA

You're Welcome - Sei il benvenuto     Cuore d'oro    

           

PENSIERO

Chi sa veramente cosa vuol dire amare, può capire il dolore e il tormento. I soprusi che puoi subire possono farti capire che la vita nasconde le più tristi verità, e il tuo cuore sensibile le raccoglie. E così quando toccano il tuo animo t'accorgi che della sensibilità gli altri sono privi, restano muti, gelidi e indifferenti.
Lascia che il tempo trascorra lento, lascia che maturino gli eventi, non badare se il tuo cuore si strugge nel dolore e nella sofferenza. Invita alla compassione l'umanità, che a te tempo si ravveda e che possa colmare quel grande vuoto che si è venuto a creare.

PICCOLA MIA

Nella mia mente affiora un dolce ricordo, guardando nell'ora del tramonto il sole che indora l'orizzonte.
Non so cosa sia, forse è la nostalgia nel pensare a te, piccola mia.
Per un attimo ti vedo: un dolce viso, capelli biondi, due occhioni blu. Sei qui davanti a me, ma ... è il che mi sorride! Ti sento vicina, ti parlo e tu mi guardi, ma c'è solo il tuo ritratto che continua a sorridermi.
Ritorna piccola mia.
       Dedicata a mia figlia SILVIA

ANGELO

Angelo, ti ho chiamato così, con questo nome leggero e immenso, perché dentro te racchiudi tutti i segreti dell'universo.
Angelo, gaio, luminoso, beato come la natura e il creato, vellutato, musicale e profondo come un tratto d'oro nella notte.
Angelo, ho pensato a te come ad un fiore profumato dai variopinti colori.
Angelo, ti ho chiamato così con questo nome blu silenzioso e stellato. Perché il tuo nome è dolce e soave e nasce dai colori del cielo.

IL TEMPO

Ci sembra lento il tempo invece cammina in fretta vola. L'uomo tante cose vuole, eppure non s'avvede ch'é sufficiente far gioire il cuore, donando al prossimo l'amore e nella vita aver fiducia e fede.
Passano così gli anni intanto eternamente, l'uomo è destinato ad invecchiare, è egoista e si ostina ad arrivare senza fermarsi un attimo al presente. Però ci vuole audacia e ottimismo perché bisogna vincer l'egoismo.

PIOGGIA

Pioggia, pioggia continua, un cielo plumbeo offusca il sole, che forse imbronciato è migrato altrove.
La terra è sofferente e ci priva di ogni gioia. Un'angoscia opprimente pesa su di noi e c'intristisce.
Ma...ecco! Il cielo si apre, torna sereno, raggi luminosi si posano ovunque, tutto risplende,
anche la terra non soffre più, è ritornata la sua e la nostra gioia.

CREDO

Nella mia vita ho sempre creduto, ho sempre sperato e non ho mai perso la fede, anche quando mi sentivo crollare il
mondo addosso. Credo sempre anche quando tutto mi è ostile, credo ancora nel domani.
Credo, quando posso stringere le sue mani, credo, quando posso udire la sua voce.
Voglio credere che tutti si amino, si rispettino, che ogni mia parola possa essere capita.
Credo, perché chi non crede non può vivere, non può amare.

PASSERA'

Tutto passa, tutto si annulla, le cose belle, le cose brutte. Ogni cosa ha un inizio e una fine, ma vedrai tutto passerà.
Se ci credi se hai fede passerà. Se ancora pensi che la vita sia tutta una commedia e che tu sei un semplice attore che recita una piccola parte, passerà. Se nel tuo cuore hai un vuoto che nessuno sa colmare, vedrai passerà.
Perché in fondo questo è il nostro compito ed ognuno a modo suo tenta di assolverlo nel bene o nel male.
Ed è per questo che siamo stati creati, perciò ... PASSERA'.

PENSIERO

Non son poeta ma a modo mio a galla sto in questo mondo che è di tutti e un po' anche mio. Non stupitevi se il destino ci regala a volte le sorprese meno gradite. Sono esse che danno sempre sapore nuovo alle nostre vite.
Rallegratevi cuori, perché per tutti c'é la suprema giustizia e non serve supplicar pietà a chi ha duro il cuore e l'anima nequizia. Non smarritevi nel labirinto di cupi pensieri, essi vi condurranno passo dopo passo verso un baratro senza fine.

PENSIERO

Cosa odono le mie orecchie, cosa vedono i miei occhi. Mi guardo attorno e non vedo che facce torve, sempre pronte a ... pugnalarti alla schiena. Nei loro visi leggo i più nefasti pensieri di gelosie ed inganni.
A stento riesco a credere che siano esseri umani. Sono sempre smaniosi di grandezza, di far vedere quello che non sono, pronti a dir male a criticare solo per il gusto di ferire.
Si credono grandi, forti e potenti, nell'animo hanno celata tanta malvagità, ma io so il perché di questa cattiveria.
Lascio a voi il compito di giudicare, non ho il coraggio ne la capacità di punire, il mio animo sa solo Perdonare.


           

Laura Lencia - 2020   Laura

 Scrivimi: studio.acquario@libero.it

 oppure Telefona: 0125 631175 - Cell. 347 0417409

Sei il visitatore n°  free web counter  (Contenuto Aggiornato )