Studio di Astrologia "Acquario"

POESIE E PENSIERI


               Bimbo con rose animato               
                     

Questa è una pagina di poesie che esprime i miei pensieri e la mia vita attraverso lo scritto.
Le mie poesie sono il frutto delle mie esperienze vissute e dei miei stati d'animo.
Le ho dedicate a tutte quelle persone che come me, credono nell'amore, nella vita, nel valore delle parole e nell'amicizia, un bene durevole nel tempo.
Sarò molto felice se leggerete i miei scritti e mi manderete un saluto.      LAURA

       

Dedicate ad un angelo di nome

ALEX

       

LA SOLITUDINE

La solitudine è un pensiero che viaggia, è un cuore che pulsa, è un corpo che vive.
La solitudine è la ricerca di armonia, è un uomo che pensa.
Pensa uomo, la solitudine non è tua nemica, è in lei che puoi trovare la fredda forza della ragione.
È con il suo aiuto che comprendi i misteri più fitti.
Lei ti schiarisce il buio profondo, apre nuove vie alla tua intelligenza.
Non sfuggirla come fa la bestia braccata che sfugge la morte.
Perché nell'ansia di non essere solo non puoi trovare che altra solitudine.

SPERANZA

Lentamente giorno dopo giorno, noi viviamo di grandi illusioni.
La nostra mente fatica affinché ci aiuti, ci dia validi motivi per arrivare al domani.
Crediamo, speriamo e alla vita...affidiamo sogni, speranze e illusioni.
E sognando che essi si trasformino in realtà, viviamo la nostra vita tra gioia e dolore, tra noia e
disperazione. Questa è la dura verità, ma fa male a chi la vive, se nel suo cuore non alberga il
lume della "Speranza".

TRAMONTO

Sta morendo il sole dietro i monti infuocati. Tutto è silenzio intorno a me, sento tanta tristezza
della notte che verrà, sempre più scura. Il tramonto è come un fuoco ardente come la vita che
brucia in me.
E mentre il sole lento muore, attendo con trepida ansia che ritorni a sorgere che sia splendente,
più caldo e più luminoso. Triste sono e guardo il sole che scompare all'orizzonte, la certezza che
domani sarà un giorno migliore mi da la sicurezza e la speranza che in me non muore mai.

OLTRE L'INFINITO

Al di là oltre l'infinito cosa c'è? Un mondo meraviglioso dove vorrei andare.
Un mondo diverso dove chi non ha niente può trovare la pace, l'amore, la felicità, la verità.
Un mondo sincero dove tutti si amano forse non esiste e mai esisterà, finché non riusciremo a
cancellare dal nostro animo, l'odio, la gelosia, l'ipocrisia, l'invidia e la falsità.
Oltre l'infinito c'è un mondo migliore, ma noi mai ci andremo perché non ne siamo degni.

IO VOGLIO VIVERE

Come le parole di una bella canzone anch'io voglio vivere.
Voglio poter dare, voglio poter fare, ma il tempo per me è breve,
vorrei fermarlo qui in questo attimo perché ancora molto devo dire,
ancora molto devo fare
Voglio vivere intensamente, voglio dimenticare dolori e sofferenza.
Io voglio vivere perché la vita è un dono prezioso e val sempre la pena
di essere vissuta, bella o brutta che sia, perché essa è mia.

POVERI ESSERI UMANI

Poveri esseri umani! Sembrate tutti dei robot, agite sotto l'impulso teleguidato, non avete più un cuore, un'anima.
Credete di sapere ogni cosa e agite senza ribellarvi, i vostri pensieri sono comandati e condizionati.
Poveri esseri umani! Se avete ancora un cuore e un'anima, non lasciatevi dominare, il mondo ha
bisogno di essere aiutato dal cuore e dalla mente umana, verso il bene universale.

MALINCONICO AUTUNNO

Autunno, tutto è grigio in un'atmosfera greve. Scrosci di pioggia e di vento trasportano lontano le
foglie cadute ai margini delle strade. In un attimo, il ricordo d'un passato autunno di tanti anni fa,
mi riporta alla gioventù, il primo amore e la prima delusione.
La vita trascorsa tra momenti di allegria e di cupa malinconia. Autunno, tu porti dolore e tristezza,
solo il mio cuore non invecchia mai, per lui è sempre primavera.

PENSIERO

Non getterò i miei pensieri al vento, ogni parola persa è un po' un rimpianto.
Non getterò i miei baci al vento, ogni bacio perso è sempre un rimpianto.
Ma nel tuo e nel mio cuore non morrà questo lamento.
Perché la vita è breve come un punto.

IL FUTURO

Sai cos'è il futuro? È una sorgente misteriosa di sogni e di speranze.
Ognuno attende che esso ci sveli i suoi misteri. E ... attende, attende ... fino alla morte.
La morte, essa è la sola speranza che il futuro non delude mai.

IL VENTO

Lasciati cullare dal vento, lasciati trasportare. Il suo soffio leggero spazzerà dalla tua mente le malinconie.
Lasciati cullare dal vento come una foglia staccata dal ramo, lasciati trasportare sulle fresche ali,
attraverso prati fioriti e raggi di sole, attraverso monti innevati e colline dorate. Fatti cullare dal
vento attraverso mari azzurri e isole deserte. Lasciati andare, il suo soffio leggero, spazzerà dalla
tua mente tutte le tristezze.

Le male parole della gente non devono toccare il tuo animo,
solo un cuore puro ed esente da cattiveria può rispondere
sempre con gentilezza, cordialità e dolcezza.



Laura Lencia - 2020   Laura

Scrivimi: studio.acquario@libero.it

 oppure Telefona: 0125 631175 - Cell. 347 0417409

Sei il visitatore n°   (Contenuto Aggiornato )